“Progettare unendo tradizione e innovazione” Scopri la lezione 1 del Maestro Gasparotto

lezione N°1

Nuova vita ai capolavori Venini

Partendo dal disegno originale del Fazzoletto, Gasparotto riflette con il responsabile dell'ufficio tecnico sulle possibili innovazioni che possano preservare l'eccellenza delle finiture Venini. In questo caso è il bordo a poter essere modificato con delle linee più organiche e moderne, mentre il fondo è necessario mantenga la stabilità originaria. Anche l'altezza complessiva è un buon punto di miglioramento, così da rendere l'intero progetto più iconico e rappresentativo.

Manteniamo invece le due tonalità di azzurro - un orizzonte e un acquamare - che lo hanno reso unico in tutto il mondo.

Incorporare l'eclettismo contemporaneo

Trovata una versione conservativa del grande classico, è ora il momento di osare abbinamenti più inattesi. Per questo una versione policromatica può essere un esperimento interessante, da coniugare immediatamente con la fattibilità tecnica delle grandi maestranze artigiane. A questo scopo un disegno tecnico di dettaglio è lo strumento ideale di confronto tra le figure creative ed operative di Venini.

Dalla progettazione alla miscele delle componenti

Il primo passo per trasformare un'idea in un'opera vetraria è calibrare le numerose componenti della massa vetraria. Le diverse tipologie di minerali e di pigmenti cromatici vengono quindi dosati con estrema cura per ottenere una malleabilità ed una trasparenza caratteristica di ogni fonderia artigianale. Si sono rese necessarie generazioni e generazioni di maestri vetrai per raggiungere una capacità di calibrazione così raffinata da poter garantire una qualità del vetro stabile nel tempo, nonostante le naturali variazioni delle materie prime.

Sabbia, soda e calce sono gli elementi primari di ogni composizione. Il resto è un'esperienza profonda maturata nei secoli, che rende ancora oggi le miscele Venini uniche in tutto il mondo.

Venini offre oltre 100 formule di colori trasparenti, opachi e composti che garantiscono la massima espressività creativa ai grandi designer che ogni volta collaborano con i maestri artigiani. Un'esclusiva che è parte dell'enorme varietà e del successo delle creazioni Venini.

La miscela deve essere quindi messa nel crogiolo, affinché da polvere si trasformi in una perfetta fusione vitrea.

Scarica il grafico con la composizione di dettaglio.

Galleria

Il corso di maestro vetrario

Roberto Gasparotto in 6 lezioni illustrerà i fondamenti dell'arte vetraria che ha reso la creatività dei maestri Venini amata in tutto il mondo. Dall'ispirazione alla scoperta di tutti i segreti per creare opere durevoli capaci di piegare a proprio favore le leggi della fisica.

Leggi di più

Guarda
Il programma

Il programma

  • 22_09_2014 22_09_2014
  • 29_09_2014 29_09_2014
  • 06_10_2014 06_10_2014
  • 13_10_2014 13_10_2014
  • 20_10_2014 20_10_2014
  • 27_10_2014 27_10_2014

Lezione n° 1

Progettare unendo tradizione e innovazione. Come unire ispirazioni e gusti contemporanei con le tecniche che hanno costruito un'eccellenza nei secoli.

Lezione n° 2

La maestria dietro alle trasparenze soffiate ad arte. Come verificare e campionare l'esatta colorazione del vetro.

guarda la lezione

Lezione n° 3

Tutti i segreti del Fazzoletto di Venini. Come nasce un grande capolavoro dell'arte vetraria, oggi reinterpretato in chiave contemporanea.

guarda la lezione

Lezione n° 4

Il vetro è una materia viva. Per questo occorre raffreddarlo con estrema cura e verificare le inclusioni e le impefezioni di estremo dettaglio.

guarda la lezione

Lezione n° 5

Il grande design contemporaneo incontra le tecniche millenarie. La minuziosa genesi delle Bolle di Tapio Wirkkala.

guarda la lezione

Lezione n° 6

Come nasce un segno inconfondibile. Tutte le rifiniture a freddo di una grande vetreria amata in tutto il mondo.

guarda la lezione

Ricordami della lezione

Roberto Gasparotto

Aggiungi un promemoria alla tua agenda, non perdere nemmeno una Lezione del Maestro!
Riceverai un memo oggi e uno quando la lezione verrà pubblicata sulla piattaforma.

save

Ricordami della lezione

l promemoria è stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi

Ricordami della lezione

Il promemoria è già stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi