Monica Venturi

Sfoglina dalla nascita

Bolognese dalla sempre, Monica Venturi si appassiona alla cucina grazie alla famiglia che cerca di domarne il carattere ribelle.
Fin dalla tenera età, la nonna riesce a contenerla solo facendole tirare la pasta fresca. “Diabolik”, la soprannominavano tutti.

Pastaia quasi per caso

Gli studi e il lavoro la portano verso un'altra passione: la musica, che coltiva ancora oggi. Giunta all'età della pensione, la madre di Monica decide di rilevare un pastificio in centro a Bologna, pensando che la impegnerà solo qualche ora al giorno. Si rivela invece una bellissima avventura, nella quale coinvolge anche le due figlie."

Un'arte che si perde nei secoli

Uno dei prodotti più antichi e apprezzati del pastificio è la “zuppa imperiale”, piatto caratteristico della tradizione bolognese di fine Ottocento, che avvicina lo spirito delle Signorie di Palazzo (imperiale) a quello contadino (la zuppa). Impastando pan grattato, uova e Parmigiano, si realizza una pagnottella da cuocere in forno. Una volta tagliata finemente a cubetti, si serve nel brodo caldo o nelle vellutate di verdure, dando un gusto straordinario a qualsiasi piatto."

Lo spirito di un'imprenditrice italiana

“Noi amiamo la famiglia, siamo sempre stati insieme nel weekend”, dice Monica, che oggi definisce così il suo lavoro:"

Preparare tortellini, tortelloni, lasagne e tagliatelle come se dovessimo farli per amici e parenti.

L'arte della sfoglia l'ha portata molto lontano. Stranieri da tutto il mondo visitano il suo laboratorio chiedendo di poter imparare i segreti della tradizione bolognese.

Un invito aperto

Monica consiglia a tutti di tirare la sfoglia, perché “è un antistress naturale e ti tiene in forma”. Servono infatti buone braccia, buoni addominali e glutei per rendere la pasta così sottile solo con il mattarello.
Per chiunque si appassioni, la porta della bottega delle Sfogline è sempre aperta."

Galleria

IL CORSO:
SFOGLINA

Monica Venturi ci svelerà in 8 momenti i segreti delle più grandi specialità bolognesi tra cui tagliatelle, tortellini, tortelloni e passatelli.

Leggi di più

Guarda
Il programma

Il programma

  • 29_01_2014 29_01_2014
  • 05_02_2014 05_02_2014
  • 12_02_2014 12_02_2014
  • 19_02_2014 19_02_2014
  • 26_02_2014 26_02_2014
  • 05_03_2014 05_03_2014
  • 12_03_2014 12_03_2014
  • 19_03_2014 19_03_2014

Lezione n° 1

Dagli ingredienti di prima qualità, al perfetto impasto per la sfoglia. I segreti per renderla elastica e le tecniche per tirarla al mattarello. Tutti i fondamenti dell'arte delle sfogline e qualche piccola curiosità, ad esempio saper riconoscere la farina che "si innamora".

guarda la lezione

Lezione n° 2

Dalla sfoglia tirata ad arte, a tutti i tipi di pasta semplice: tagliolini da brodo, tagliatelle da panna e prosciutto, tagliatelle da ragù, pappardelle, quadrucci da brodo e maltagliati. A ogni sugo, la sua pasta all’uovo perfetta.

guarda la lezione

Lezione n° 3

Impariamo i segreti dei piccoli capolavori bolognesi: i tortellini. Ingredienti per un ripieno di altissima qualità e tecniche per piegare la sfoglia intorno al ripieno. Come cucinare un piatto semplice e ricco, mantenendo una cottura perfetta.

guarda la lezione

Lezione n° 4

A tu per tu con il principe del "giorno di magro", il tortellone. Come trovare l'armonia perfetta tra delicatezza e carattere. Come sigillare perfettamente la sfoglia perché non fuoriesca del ripieno durante la cottura. Idee e spunti contemporanei di ricettazione.

guarda la lezione

Lezione n° 5

Il trionfo della tradizione, strato dopo strato: le mitiche lasagne alla bolognese. Come impastare la sfoglia verde e i segreti di ragù e besciamella. I trucchi per comporre gli strati e ottenere una lasagna compatta e deliziosa.

guarda la lezione

Lezione n° 6

Ora che i tortelloni non hanno più segreti, è il momento di sperimentare nuovi sapori: ripieno di zucca, ricotta e pere e tante variazioni sul tema. Per finire, il segreto di una vera sfoglina: adattare la forma della pasta alle caratteristiche del ripieno.

guarda la lezione

Lezione n° 7

Tutto sui passatelli: gli strumenti per "passare" l'impasto, gli ingredienti e le ricette della tradizione. Un modo di riunire tutta la famiglia facendo divertire anche i bambini.

guarda la lezione

Lezione n° 8

Dulcis in fondo, le "raviole", le dolci specialità figlie dell'arte delle sfogline e la tradizionale torta di riso. Ingredienti semplici, sapori genuini e tutti i segreti di un'artigianalità millenaria.

guarda la lezione

Ricordami della lezione

Monica Venturi

Aggiungi un promemoria alla tua agenda, non perdere nemmeno una Lezione del Maestro!
Riceverai un memo oggi e uno quando la lezione verrà pubblicata sulla piattaforma.

save

Ricordami della lezione

l promemoria è stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi

Ricordami della lezione

Il promemoria è già stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi