MARCELLO LUNELLI

Bollicine metodo classico

L'eccellenza è da sempre il principio ispiratore delle scelte in casa Ferrari.
Uno stile che implica fedeltà al metodo classico, quale unico processo produttivo, e al Trentino, con la sua straordinaria viticoltura di montagna.

Scelta accurata del territorio, selezione delle materie prime, pazienza e tanta passione. Ecco le componenti che danno vita allo stile e alla cultura Ferrari, la cultura dell'arte di vivere italiana.

Una grande storia, garante di un futuro di successo

Fondate nel 1902, quando Trento era ancora una provincia dell'Impero austro-ungarico, il mito delle cantine Ferrari nasce da un uomo, Giulio Ferrari, e dal suo sogno di creare in Trentino un vino capace di confrontarsi con i migliori champagne francesi.

Giulio Ferrari fu un pioniere: il primo a intuire la straordinaria vocazione della sua terra e a diffondere lo Chardonnay in Italia.

Il passaggio del testimone

Giulio Ferrari comincia a produrre poche selezionatissime bottiglie, con un culto ossessivo per la qualità. Non avendo eredi diretti, cerca un successore cui affidare il suo sogno e fra i tanti pretendenti sceglie Bruno Lunelli, titolare di un'enoteca a Trento.

Grazie alla passione e al talento imprenditoriale, da circa diecimila bottiglie l'anno, Bruno Lunelli riesce a incrementare la produzione senza mai scendere a compromessi con la qualità. Insegna tutto questo ai suoi figli, insegnamenti che arriveranno fino alla terza generazione dei Lunelli.

Galleria

IL CORSO:
SPUMANTI METODO CLASSICO

Marcello Lunelli in 4 lezioni spiega come come nasce uno spumante metodo classico.

Leggi di più

Guarda
Il programma

Il programma

  • 06_10_2015 06_10_2015
  • 13_10_2015 13_10_2015
  • 20_10_2015 20_10_2015
  • 27_10_2015 27_10_2015

Lezione n° 1

Scopriamo la prima e la seconda fermentazione.

guarda la lezione

Lezione n° 2

Dopo le due fasi fermentazione, procediamo con il remuage e la sboccatura.

guarda la lezione

Lezione n° 3

Ora è necessario aggiungere una miscela di zuccheri, vini e liquori, nella cosiddetta fase di rabbocco.

guarda la lezione

Lezione n° 4

Le bottiglie, dopo essere state lavate, sono pronte per l'etichettatura e, infine, per la degustazione del vino.

guarda la lezione

Ricordami della lezione

Marcello Lunelli

Aggiungi un promemoria alla tua agenda, non perdere nemmeno una Lezione del Maestro!
Riceverai un memo oggi e uno quando la lezione verrà pubblicata sulla piattaforma.

save

Ricordami della lezione

l promemoria è stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi

Ricordami della lezione

Il promemoria è già stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi