“Come si assembla uno snowboard” Scopri la lezione 5 del maestro Isacco

lezione N°5

Unire i componenti della tavola

L’assemblaggio di una tavola da snow Funky richiede un grande impegno da parte dello shaper. In una serie di passaggi fondamentali, Isacco spiega come unire tra loro i componenti che abbiamo esaminato nella lezione precedente. Si inizia posizionando e bloccando con delle pinze la soletta su uno stampo.

La soletta è stata tagliata con la macchina a controllo numerico lasciando un incasso di due millimetri ai bordi, in modo tale da poter inserire la lamina.

Con l’aiuto di colla e pinza verranno con cura inseriti puntali e lamina. Isacco spiega l’importanza di aver misurato perfettamente i diversi elementi: solo con estrema precisione tutti i diversi materiali verranno incollati uno all’altro.

Tutti i segreti della resina

Con la resina preparata da Omar si uniscono la fibra di vetro e gli inserti di materiali speciali che abbiamo selezionato nella lezione precedente alla soletta. Una volta colata la resina sulla tavola, i movimenti dovranno essere precisi e veloci. Lo shaper non potrà superare la mezz’ora di tempo per assemblare le diverse parti della tavola. Per incrementare l’incollaggio tra gli elementi e la durabilità dei materiali, viene inserita una particolare gomma sviluppata appositamente all’interno di Funky: una vera punta di eccellenza.

Tutte le nostre tavole vengono strutturate con una lavorazione a sandwich, che permette di far aderire tutti i materiali uno sull’altro.

L'importanza della pressa

Una volta assemblati i diversi elementi, la tavola viene inserita in una pressa dove colla e resina si addenseranno. La fase della pressa è fondamentale per la buona uscita di una tavola. Isacco ci mostra come, se regolata con poca precisione e con una temperatura sbagliata, la pressa potrà arrecare danni al flex della tavola e alterare il colore finale della grafica.

Scarica il memorandum della lezione

Galleria

il corso di shaper di tavole da snow

Isacco Mantegazza in 6 lezioni spiega come i giovani, l'utilizzo delle ultime tecnologie e la sapienza della tradizione artigiana possano dare vita a tavole da snowboard dalle prestazioni uniche e inimitabili.

Leggi di più

Guarda
Il programma

Il programma

  • 28_01_2015 28_01_2015
  • 04_02_2015 04_02_2015
  • 11_02_2015 11_02_2015
  • 18_02_2015 18_02_2015
  • 25_02_2015 25_02_2015
  • 04_03_2015 04_03_2015

Lezione n° 1

Come nasce una tavola da snowboard. Ispirazioni, studio di forme, schizzi e realizzazione del progetto tecnico digitale.

guarda la lezione

Lezione n° 2

La grafica: creare tavole uniche non solo per performance ma anche nell'estetica. Le ispirazioni e le collaborazioni per creare limited edition.

guarda la lezione

Lezione n° 3

Dalla grafica digitale al disegno realizzato sulla tavola da snowboard. Stampa e applicazione delle grafiche sulla tavola.

guarda la lezione

Lezione n° 4

Il taglio delle componenti. Macchinari a controllo numerico e abilità artigianale per creare tutti gli strati che compongono una tavola da snowboard.

guarda la lezione

Lezione n° 5

Tutti i segreti per assemblare una tavola da snowboard. L'utilizzo di materiali altamente performanti per creare una tavola perfetta.

Lezione n° 6

La cura e la precisione per una finitura perfetta. Come testare le prestazioni della tavola realizzata: i controlli manuali di elasticità. Infine, la punzonatura del numero seriale.

guarda la lezione

Ricordami della lezione

Isacco Mantegazza

Aggiungi un promemoria alla tua agenda, non perdere nemmeno una Lezione del Maestro!
Riceverai un memo oggi e uno quando la lezione verrà pubblicata sulla piattaforma.

save

Ricordami della lezione

l promemoria è stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi

Ricordami della lezione

Il promemoria è già stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi