“Quadrante, lancette e incisioni” Scopri la lezione 5 del maestro Tarondo

lezione N°5

Il perfetto movimento delle lancette

Una volta pronto il meccanismo, è il momento di applicare il quadrante e le lancette. Questa è un’operazione molto delicata: è fondamentale controllare che le lancette girino nel modo corretto, che non si sfiorino una con l’altra e che tutto il procedimento venga eseguito a regola d’arte.

Competere con il tempo significa non accettare alcun margine di imperfezione. Questo è il Made in Italy.

L’incisione del marchio secondo la tradizione

Una volta inserite le ultime componenti, è il momento di un’operazione caratteristica del laboratorio Tarondo: l’incisione del logo.

Il logo Tarondo nasce dalla forte unione dei componenti della famiglia Tarondo e dal loro legame con il mondo degli orologi.

L’incisione avviene sulla massa oscillante. La prima operazione da fare è dipingere il pezzo di bianco con una soluzione di gesso, per poi disegnare a matita il logo ed infine ribatterlo minuziosamente con uno scalpello.

Le lavorazioni speciali del Made in Italy

Grazie alle tecnologie attuali, l'incisione caratteristica di ogni modello potrebbe essere fatta con una macchina ad hoc, ma il laboratorio Tarondo preferisce tuttora mantenere le antiche tecniche artigianali: le uniche capaci di conferire un sapore più autentico e una maggiore qualità al prodotto finito. L’incisione è ciò che rende unico ogni orologio: in Tarondo sono frequenti le richieste di scritte e particolari che i clienti vogliono includere nei propri capolavori da indossare. Le lavorazioni classiche insieme alle tecniche innovative - come le colorazioni a smalto - caratterizzano fortemente la produzione di orologeria artigianale Tarondo.

Solo la passione artigiana porta a lavorare così minuziosamente su un oggetto già estremamente complesso dal punto di vista meccanico.

La messa in cassa del movimento

L’ultima operazione da fare è "la messa in cassa del movimento". Antonio spiega che la cassa dell’orologio è la "custodia" che consente al movimento di essere sempre protetto dalla polvere, dall’umidità e dagli urti che potrebbero danneggiarlo. La cassa può essere costituita da più parti e realizzata con materiali pregiati quali: ottone, acciaio inossidabile, argento, oro, platino, titanio, materiali plastici o ceramici. La forma è dettata dalla fantasia del costruttore e dall'ispirazione di stile di ogni singolo maestro artigiano.

Scarica il memorandum della lezione

Galleria

il corso di orologeria artigianale

Antonio Tarondo in 6 lezioni spiega come creare orologi artigianali e di assoluta precisione.

Leggi di più

Guarda
Il programma

Il programma

  • 20_01_2015 20_01_2015
  • 27_01_2015 27_01_2015
  • 03_02_2015 03_02_2015
  • 10_02_2015 10_02_2015
  • 17_02_2015 17_02_2015
  • 24_02_2015 24_02_2015

Lezione n° 1

Come nasce un orologio artigianale. Dalle ispirazioni allo studio delle forme e la scelta dei materiali che lo possono comporre.

guarda la lezione

Lezione n° 2

Come impreziosire e rendere unici i pezzi che compongono l'orologio. La precisa tecnica del perlage e la galvanizzazione delle parti.

guarda la lezione

Lezione n° 3

Platina, bariletto, molla, ponte, rocchetto e scappamento. Come assemblare i componenti dell'orologio e iniziare a sentire il caratteristico ticchettio.

guarda la lezione

Lezione n° 4

Da orologio classico a cronografo. La complicazione, come montare le parti fondamentali per il complicato meccanismo del cronografo.

guarda la lezione

Lezione n° 5

Quadrante e lancette. Lavorazioni da eseguire a regola d'arte per permettere il movimento corretto dell'orologio. La messa in cassa dell'orologio e le tecniche della tradizione per incidere il marchio.

Lezione n° 6

I test finali per verificare il funzionamento della meccanica. Infine, montare il cinturino e il cronografo completo.

guarda la lezione

Ricordami della lezione

Antonio Tarondo

Aggiungi un promemoria alla tua agenda, non perdere nemmeno una Lezione del Maestro!
Riceverai un memo oggi e uno quando la lezione verrà pubblicata sulla piattaforma.

save

Ricordami della lezione

l promemoria è stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi

Ricordami della lezione

Il promemoria è già stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi