ALICE RAPETTI

Cappelli artigianali

Più di 50 passaggi produttivi, oltre 3 settimane di lavoro a copricapo, materie prime di primissima qualità, manualità artigiana affiancata alle innovazioni tecnologiche, questi sono gli ingredienti di un'icona senza tempo: un capello Borsalino. Un prodotto realizzato con le mani, capaci di riconoscere al tatto la qualità del pelo e di sentirne le minime imperfezioni.

Il segreto è una rigorosa sequenza produttiva in cui si alternano passaggi in macchina e interventi a fermi manuali, che determinano la qualità e il controllo del prodotto finito.

Storia e stile

I cappelli Borsalino hanno raccontato attraverso i decenni la storia del costume, restando sempre al passo con i tempi e coniugando perfettamente tradizione e innovazione. La costante ricerca di nuovi materiali, tessuti e colori, in perfetta armonia con la progettazione di nuovi modelli e abbinamenti, ha fatto in modo che ancora oggi Borsalino sia sinonimo di stile, eleganza e soprattutto testimone indiscusso del Made in Italy.

Nel corso degli anni, Borsalino è diventato uno di quei rari casi in cui un marchio diventa sinonimo di un prodotto.

Creatività manuale

In un mondo in cui i giovani sono più interessati alle fasi ideazione, progettazione e design dei prodotti, per aziende come Borsalino diventa fondamentale tramandare alle nuove generazione l'importanza imprescindibile della produzione manuale, che alla base di ogni creazione artigianale.

Solo attraverso un accurato ricambio generazione è possibile garantire continuità ad un’azienda che non rappresenta solo un marchio, ma un autentico stile di vita.

L'ECCELLENZA ARTIGIANA DA OGNI ANGOLATURA

Un modo nuovo per immergersi nei segreti della produzione Borsalino e scoprire i dettagli di lavorazione e i luoghi dove, da generazioni, nascono i celeberrimi cappelli amati in tutto il mondo.

Galleria

IL CORSO:
CAPPELLI ARTIGIANALI

Alice Rapetti in 6 lezioni spiega come creare cappelli artigianali unici al mondo.

Leggi di più

Guarda
Il programma

Il programma

  • 16_06_2015 16_06_2015
  • 18_06_2015 18_06_2015
  • 23_06_2015 23_06_2015
  • 25_06_2015 25_06_2015
  • 30_06_2015 30_06_2015
  • 02_07_2015 02_07_2015

Lezione n° 1

Come nasce un cappello artigianale. Prime fasi: creazione del melangio attraverso la soffiatura e l’imbastitura.

guarda la lezione

Lezione n° 2

Come nasce una cloche, la forma primordiale del cappello: prefollatura e bagnaggio.

guarda la lezione

Lezione n° 3

Come si colora un cappello Borsalino. La cloche sarà ridotta sempre di più grazie alla follatura, per poi arrivare alla tintura vera e propria.

guarda la lezione

Lezione n° 4

La cloche diventerà presto una cappellina, attraverso sbridaggio e apprettatura.

guarda la lezione

Lezione n° 5

Ora il cappello deve avere le giuste misure, passando attraverso le informature e la pomiciatura.

guarda la lezione

Lezione n° 6

Una volta raggiunte forma e dimensione, il cappello può essere finalizzato e decorato: bridaggio e finissaggio.

guarda la lezione

Ricordami della lezione

Alice Rapetti

Aggiungi un promemoria alla tua agenda, non perdere nemmeno una Lezione del Maestro!
Riceverai un memo oggi e uno quando la lezione verrà pubblicata sulla piattaforma.

save

Ricordami della lezione

l promemoria è stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi

Ricordami della lezione

Il promemoria è già stato aggiunto!
Riceverai una mail il giorno dell’evento, con il link per accedere alla lezione.

chiudi